Sicilia e Piemonte sono le prime regioni a disciplinare l’abilitazione specialistica

Mostra tutti

Sono Sicilia e Piemonte le prime regioni a recepire il dm 565 del MIUR emanato il 15 luglio 2014 per istituire i c.d. “siti speciali”. Cominciano così a produrre i primi effetti le “Linee d’indirizzo” concordate e approvate lo scorso 2 febbraio in sede di Conferenza Unificata, di cui vi avevamo dato conto in questo altro articolo.

gtisicilia (2)

Nella giornata di oggi l’assessorato al Turismo della Regione Sicilia ha pubblicato un avviso rivolto ai possessori di patentino di guida turistica della Sicilia per il conseguimento dell’abilitazione ai c.d. siti protetti. A questo link è possibile scaricare l’avviso e il modulo di domanda. In un secondo momento sarà pubblicato anche l’avviso rivolto ai possessori di patentino di altre regioni. Vi terremo aggiornati.

cartina-piemonte-728x344

La Regione Piemonte sempre oggi ha invece emanato una delibera  per avviare le procedure per due avvisiil primo destinato alle guide piemontesi che vogliano abilitarsi sui siti specialistici della Provincia di riferimento o che vogliano estendere la propria abilitazione a quelli di tutta la Regione; e un secondo per le guide specialistiche abilitate in altre Regioni o estere riconosciute in Italia, che intendano abilitarsi ai siti piemontesi. Per il secondo avviso, alle guide è richiesta la frequenza e il superamento di un corso di formazione di almeno 100 ore sui siti specialistici della Regione, che potranno essere organizzate dalle agenzie formative con esperienza in materia che presenteranno domanda per il riconoscimento.

Nello specifico si è stabilito di procedere tramite una selezione per titoli, conseguiti attraverso percorsi formali o non formali, che attestino la conoscenza dei siti presenti sul territorio regionale. Si riconosce inoltre, con una procedura semplificata, l’abilitazione regionale alle guide piemontesi che, ai sensi della l.r. 33/2011, hanno già ottenuto l’abilitazione provinciale, che sono in regola con gli aggiornamenti e sono iscritte negli elenchi professionali e che, durante il periodo transitorio, hanno potuto acquisire esperienza a livello regionale.

Qui il link alla sezione turismo della Regione Piemonte in cui verranno pubblicati i documenti e le linee guida.

ACCESSO AI SOCI